I vantaggi

Un impianto fotovoltaico offre vantaggi su diversi fronti.

Vantaggi economici: diventando autoproduttori non saremo più costretti ad acquistare energia elettrica dalla rete nazionale ma potremo usare quella che noi stessi produciamo ad un costo nettamente inferiore. Gli sgravi fiscali poi rendono l’installazione di un impianto fotovoltaico semplice da punto di vista economico.

Vantaggi ambientali: l’impianto fotovoltaico permette di produrre energia elettrica senza alcuna emissione di gas serra, a differenza delle fonti energetiche fossili, altamente inquinanti. L’energia utilizzata per la produzione dei moduli fotovoltaici, si stima che venga restituita in misura 9 volte maggiore dai moduli stessi, nell’arco della loro vita produttiva. L’impianto richiede inoltre la realizzazione di poche opere civili nel sito di installazione e, producendo energia direttamente nel luogo del consumo, non necessita di infrastrutture per la distribuzione dell’energia stessa.

Per questo motivo, infatti, è anche molto più efficiente delle tradizionali reti di trasmissioni elettriche in quanto l’autoconsumo limita le dispersioni e le inefficienze della rete elettrica nazionale. L’impianto fotovoltaico è inoltre totalmente rimovibile, consente infatti l’agevole ripristino del sito al termine della vita di esercizio ed è facilmente smaltibile e riciclabile.

Vantaggi per le persone: vita utile superiore ai 30 anni, con flessioni minime di prestazione nel tempo; costi di manutenzione inferiori rispetto alle tradizionali tecnologie energetiche in quanto priva di parti meccaniche in movimento; massima produzione energetica nei momenti di maggiore bisogno (ore diurne).