Case history

Di seguito presentiamo un caso concreto.
Il cliente è una azienda operante nel settore della lavorazione di alimenti: i processi produttivi si svolgono in ambienti a temperatura controllata e per tanto non vi sono finestre nell’edificio.
I tempi di lavorazione sono mediamente di 14 ore al giorno, il costo unitario dell’energia elettrica è nella media nazionale.
Non ci sono grandi esigenze manutentive per la riparazione / sostituzione dei corpi illuminanti.

L’analisi si è basata su un sopralluogo durante il quale si sono registrati:

  • le quantità e la potenza dei corpi illuminanti;
  • le ore di accensione differenziate per ambiente;
  • il costo dell’energia e della manutenzione.

Dall’analisi dell’intervento seguono una serie di considerazioni economiche:

  • risparmio del 67%
  • risparmio di circa 13.000,00 € l’anno
  • un tempo di ammortamento è di circa 2,5 anni
  • una sopravvenienza attiva senza tasse di circa 13.000,00 euro all’anno